I paesi ricchi, incluso il Regno Unito, stanno bloccando le proposte messe in campo per aiutare le nazioni in via di sviluppo ad aumentare le loro capacità di produzione di vaccini. La denuncia è venuta dal programma BBC Newsnight.

Diversi dei paesi più poveri hanno chiesto aiuto all’Organizzazione mondiale della sanità, Oms, ma all’interno dell’agenzia dell’Onu le nazioni più ricche stanno respingendo ogni ipotesi del genere che andrebbe valutata, come nel caso della cosiddetta rottura delle norme sui vaccini, all’interno del diritto internazionale.

Secondo la BBC Stati Uniti, Regno Unito e Europa sarebbe accomunati con il fronte sordo alle istanze dei paesi più poveri.