Il 2021 è terminato con un gran strombazzamento sul fatto che sono stati raggiunte, nell’attuazione del PNRR, tutte le 51 condizionalità fissate per il 2021 – fra 27 “traguardi” di riforme (indicatori qualitativi) e 24 “obiettivi” di investimenti (indicatori quantitativi).

La situazione al 31 dicembre 2021 è quella indicata da quanto riportato da OReP Osservatorio per il Recovery Plan, creato dall’Università di Roma Tor Vergata e da Promo PA Fondazione di Lucca (CLICCA QUI).

In linea di grande sintesi, si può notare come i “traguardi” raggiunti alla fine del passato anno siano dati principalmente dall’emanazione di atti di legislazione primaria i quali, per diventare operativi, devono attendere l’emanazione di provvedimenti di legislazione attuativa, che sovente si devono aspettare per mesi. Pochi sono i casi in cui si può parlare già di presenza di legislazione attuativa.

Quanto agli “obiettivi”, il quadro di riferimento in parola dà conto dei provvedimenti attuativi o delle disposizioni di legge che li riguardano, ma dà scarse o nulle informazioni sulle dimensione quantitativa di questi obiettivi. Per dare una misura di riferimento delle cifre in gioco, sono riportati gli importi degli stanziamenti previsti nel PNRR per le singole componenti dati dal totale degli importi indicati per la quota di finanziamento imputata al Dispositivo per la Ripresa e la Resilienza dell’UE, al Programma React-EU (la somma dei due dà l’importo del Programma Next Generation EU) e al Fondo Complementare nazionale, dati tutti riferentesi alla versione finale del PNRR approvata dal Consiglio Europeo.

È comunque assodato che il grosso della realizzazione del PNRR dovrà essere approntato nel corso del 2022.

Nella tabella che segue sono indicati i miliardi di euro stanziati per le voci che definiscono le previste missioni e componenti.

Daniele Ciravegna

 

Missioni e Componenti                                                                           Totale  generale               235,12   

       

M1 – MISSIONE 1: Digitalizzazione, Innovazione, Competitività, Cultura e Turismo                       49,85 

C1 – Componente 1: Digitalizzazione, Innovazione e Sicurezza nella P.A.                                                11,15  

C2 – Componente 2: Digitalizzazione, Innovazione e Competitività nel sistema produttivo                30,57

C3 – Turismo e Cultura                                                                                                                                           8,13     

M2 – MISSIONE 2: Rivoluzione verde e Transizione ecologica                                                                 69,94

C1 – Componente 1: Agricoltura sostenibile ed Economia circolare                                                                6,97

C2 – Componente 2: Transizione energetica e Mobilità sostenibile                                                                25,36 

C3 – Componente 3: Efficienza energetica e Riqualificazione degli edifici                                                  22,24

C4 – Componente 4: Tutela del territorio e della risorsa idrica                                                                      15,37

 

M3 – MISSIONE 3: Infrastrutture per una mobilità sostenibile                                                                 31,46

C1 – Componente 1: Rete ferroviaria ad alta velocità e strade sicure                                                              27,97

C2 – Componente 2: Intermodalità logistica integrata                                                                                        3,49

 

M4 – MISSIONE 4: Istruzione e Ricerca                                                                                                          33,81

C1 – Componente 1: Potenziamento dell’offerta dei servizi d’istruzione dagli asili nido alle università   20,89

C2 – Componente 2: Dalla Ricerca all’Impresa                                                                                                     12,92 

 

M5 – MISSIONE 5: Inclusione e Coesione                                                                                                        29,83

C1 – Componente 1: Politiche del lavoro                                                                                                                12,63 

C2 – Componente 2: Infrastrutture sociali, Famiglie, Comunità e Terzo settore                                          12,79

C3 – Componente 3: Interventi speciali per la coesione territoriale                                                                  4,41

 

M6 – MISSIONE 6: Salute                                                                                                                                    20,23

C1 – Reti di prossimità, Strutture e Telemedicina per l’assistenza sanitaria territoriale                               9,00

C2 – Innovazione, Ricerca e Digitalizzazione del Servizio sanitario nazionale                                              11,23