Lunedì 26 ottobre, ore 20.30,  presso la Chiesa di S. Maria del Torrione ( via Umberto Maioli – Ravenna)  ricorderemo Benigno Zaccagnini. In precedenza, alle ore 18 nella Chiesa di S. Maria del Torrione, l’Arcivescovo di Ravenna, Mons. Lorenzo Ghizzoni, celebrerà la S. Messa.

Sono trascorsi 31 anni dalla sua scomparsa e c’è ancora il desiderio  di farne memoria  e di riflettere sui valori che lui ha espresso con la sua testimonianza.

Diceva un anno fa il Presidente Sergio Mattarella che Zaccagnini “era credibile quando parlava del fondamento etico dell’impegno politico, della tensione morale in politica”,  mentre “il suo sorriso … esprimeva il suo animo , la sua apertura, la sua disponibilità, la sua attitudine al dialogo ed al confronto con l’attenzione più grande verso l’interlocutore”.

Parteciperanno il Sindaco Michele De Pascale, Pierluigi Castagnetti, Franco Gàbici ed il giornalista Giorgio Tonelli, che coordinerà la serata, concluderà il card. Matteo Zuppi, Arcivescovo di Bologna, che aiuterà a non dimenticare quel “Vangelo delle beatitudini” che “Zac” cita nel suo testamento.

L’incontro è organizzato dal Centro Studi Donati, ACLI, Associazione Benigno Zaccagnini, Azione Cattolica, CIF, CISL, Confcooperative, Federazione Coltivatori Diretti.