E’ iniziato il 15 luglio con le prime tappe a Crespano del Grappa, Oderzo e Pieve di Soligo, in provincia di Treviso – accompagnate da un sostegno convinto di tante persone accorse ai vari eventi, dall’interesse dei mass media anche nazionali  e dal favore della critica –  e poi a Venezia, il tour di presentazioni al pubblico del nuovo libro di Marco Zabotti, direttore scientifico e vice presidente dell’Istituto “Beato Toniolo. Le vie dei Santi” della diocesi di Vittorio Veneto (TV), che continua il suo viaggio alla ricerca dei valori di fondo e delle realtà preziose che donano pienezza di vita, dopo il successo del volume “Giuseppe Toniolo. Nella storia il futuro” (Ave, Roma 2018).

“Le Cose Nuove. Rinascere più forti, sulle orme del Toniolo” è il titolo della nuova pubblicazione, appena uscita per i tipi de La Piave Editore.

Marco Zabotti  mette al centro del suo libro il mondo nuovo, dentro ciascuno di noi. Quasi un istant book, un diario di bordo, uno sguardo accorato  sulle conseguenze negative della pandemia che ha colpito tante persone, ma anche sulle risposte di bene che si sono generate con la cura della malattia e la solidarietà delle comunità, mettendo in risalto i valori che contano e le vere priorità della vita (primo capitolo). “La stagione che stiamo vivendo è entrata per sempre nella storia dell’umanità – scrive l’autore – nel corpo, nella mente e nel cuore di ognuno di noi. L’inedito, l’imprevedibile, l’impensabile è piombato all’improvviso dentro le nostre esistenze – aggiunge- e ne ha sconvolto la normalità, i ritmi,  gli assetti, le relazioni”.

“Di fronte al radicale mutamento – osserva ancora Zabotti –  il mondo nuovo nasce prima di tutto dentro di noi. Se vogliamo cogliere le possibilità positive che comunque si manifestano, se vogliamo affrontare le sfide importanti che si aprono, se vogliamo essere uomini e donne trasformati,  mai più come prima”. Si giunge dunque alla visione di una nuova dimensione interiore, a cominciare dalla sapienza narrata nei Vangeli,  e di uno stile di nuova umanità, a partire dalla capacità di riformare se stessi e di mutare le proprie relazioni con gli altri nel segno dell’essenzialità, umiltà, gratitudine, benevolenza e capacità di essere generativi e cooperativi. Come fece un tempo il grande economista e sociologo cattolico Giuseppe Toniolo (1845 – 1918), un beato che ha attraversato la sua epoca giungendo sino a noi con la sua sintesi di vita in pienezza, protagonista a livello nazionale ed europeo e della stessa terra trevigiana, a cui ha donato anelito di santità personale, cultura, cooperazione, spirito di libertà, democrazia e bene comune, ali di futuro.

In appendice, un agile report sulle parole speciali del centenario tonioliano 2018,  in particolare degli interventi del cardinale Gualtiero Bassetti agli eventi del Premio Toniolo e della solenne concelebrazione eucaristica il 6/7 ottobre a Pieve di Soligo, cittadina che nel suo Duomo custodisce le spoglie mortali del leader riconosciuto del movimento cattolico tra fine ‘800 e inizi ‘900.

“Ora è tempo di “cose nuove”, a partire da noi stessi – scrive Marco Zabotti in questo viaggio letterario nella “libertà che cambia le persone e salva il mondo” – : dopo la catastrofe vitale che ci ha coinvolti con la pandemia, possiamo rinascere più forti, insieme”.

La pubblicazione del volume del giornalista e scrittore trevigiano è patrocinata da Comune di Pieve di Soligo, rete culturale “Vite Illustri Pieve di Soligo”, Istituto Beato Toniolo. Le vie dei Santi e Foresteria Santa Maria di Follina, con il contributo di Latteria Soligo, società cooperativa leder del settore lattiero – caseario nata nel 1883 con gli statuti sui “prodotti perfetti” scritti dal Toniolo.

Prossima meta del percorso delle presentazioni del libro la comunità di Farra di Soligo (Tv), sabato prossimo 25 luglio, alle ore 20.45, presso l’antica chiesa della Madonna dei Broi: l’autore risponderà alle domande della speaker radiotelevisiva Elisa Nadai, e gli intereventi musicali saranno della Piccola Orchestra Veneta diretta dal maestro Giancarlo Nadai.

Marco Zabotti, Le Cose Nuove. Rinascere più forti, sulle orme del Toniolo, La Piave Editore, Ponte di Piave (TV), luglio 2020, pagine 228, euro 12.